La destinazione delle vostre vacanze Logo Sunelia
 

Gran Premio di F1 a Monaco

grand prix f1

Il più prestigioso Gran Premio di Formula 1 si corre sulle strade del Principato

Se il Gran Premio di Monaco è una delle tre gare più prestigiose al mondo, è perché ha costruito una reputazione mondiale in quasi 100 anni di esistenza sotto gli auspici del principe Luigi II di Monaco. È stata una vera sfida per questo principato riuscire a creare una pista per organizzare una competizione di statura internazionale nell'angusto territorio di Monaco. Partendo dal campeggio Holiday Green, puoi assistere a questo fantastico evento dopo circa un'ora in auto.

La primissima edizione della gara è stata organizzata dall'Automobile Club di Monaco fondata nel 1890. È anche a questa organizzazione, conosciuta anche con il nome di Velocipedic Sport, che dobbiamo il rally di Monte-Carlo. L'indimenticabile Ayrton Senna, membro della famiglia reale, detiene il maggior numero di successi con 6 vittorie tra il 1987 e il 1993 (10 partecipazioni). Segue da vicino il leggendario Graham Hill e Michael Schumacher con 5 vittorie ciascuno, senza dimenticare Alain Prost con le sue 4 vittorie. Nel 1955, la razza riprese dopo alcuni anni di interruzione durante la guerra. Il Gran Premio di Monaco è nel calendario del campionato mondiale di Formula 1.

Questo famoso circuito monegasco si snoda nelle strade di Monte Carlo e Condamine su entrambi i lati del ponte di Ercole prima di compiere le curve strette sui binari di protezione. La sua lunghezza totale è di 3,337 km, coprendo una distanza di 260, 286 km su 78 giri. Questo circuito ha la particolarità di non avere spazio di spazio tra il binario e le rotaie di protezione. Come risultato, le gru vengono installate in diversi punti per ripulire le auto ferite durante le gare. All'inizio le piste erano piuttosto strette, il che rendeva il sorpasso piuttosto difficile, ma il circuito ha visto molti miglioramenti nel corso degli anni, specialmente per le aree di rifornimento.

Tra le principali modifiche apportate, i vibratori più alti a due deflettori del circuito sono stati progettati dalla FIA (International Automobile Federation) nel 2010. Alcune corsie dei box sono state riabilitate. La 76esima edizione del Gran Premio di Monaco, che è anche la sesta tappa della FIA World Championship Formula 1 2018, si svolgerà da giovedì 24 a domenica 27 maggio.

Mostra contenuto